sabato 14 ottobre 2017

Inizia la stagione

Ben ventuno nuovi aspiranti hanno provato un allenamento di Ultimate, lo scorso 28 settembre al primo Open Day ufficiale dei Discover stagione 2017/2018.
Questo è stato un primo, importante passo verso il raggiungimento degli obiettivi stagionali annuali, per i quali i la società sta largamente investendo nell'ampliamento dell'organico, sia nel reclutamento di nuovi giocatori che nella formazione di nuovi tecnici, puntando così a coprire la sempre più alta domanda, da parte delle scuole, di interventi didattici sull'Ultimate.
La serata ha previsto una parte iniziale di presentazione della realtà frisbistica italiana e veronese, la descrizione della società, il CUS Verona, e l'introduzione ai basilari fondamentali teorici dello sport, mentre il nocciolo dell'allenamento è stata la pratica, costituito da lanci e qualche esercizio, e ha visto i nostri subito impegnati in partitelle dal forte agonismo.

I commenti raccolti nel momento del cerchio, mentre i corpi sudati fumavano nel primo fresco autunnale, sono stati positivi e questo incoraggia tutti noi istruttori e giocatori più esperti a metterci del nostro per accogliere nuovi compagni e compagne di squadra. Gli allenatori Berti e Pozzato si sono dimostrati entusiasti del nuovo gruppo: caratterizzato da età molto varie, si presenta come un insieme eterogeneo di esperienze e personalità; i tecnici hanno comunque potuto rilevare risposte positive dal campo.
Nell'immediato i Discover saranno impegnati nei tornei invernali, che speriamo rimangano nel cuore dei nuovi iscritti come ad ognuno succede con il proprio primo torneo. La strada per i CIU 2018 è ancora lunga, ma il lavoro di programmazione e preparazione lancia già la testa a marzo.
Pur essendo passato l'Open Day, rimane sempre aperta la possibilità di venire a provare un allenamento!

lunedì 11 settembre 2017

Open Day Ultimate - 28 settembre 2017

Giovedì 28 settembre i Discover aprono le porte (che comunque sono sempre aperte!!) a chiunque desideri avvicinarsi all'Ultimate, proponendo un allenamento di prova per inaugurare l'inizio della nuova stagione, rivolto a ragazze e ragazzi.

Vogliamo far conoscere questo incredibile sport a più persone possibile e far provare quanto può essere coinvolgente e appassionante!

L'appuntamento è presso il Centro Sportivo del CUS Verona in via della Diga, Borgo Trento in direzione Parona - clicca sul link di Maps - dalle 19:30 alle 21:30.

L'allenamento consisterà in una prima parte dove verrà spiegata la tecnica di lancio con delle prove e dei semplici esercizi per capire il funzionamento del gioco col frisbee (vola anche lui, ma è diverso da un pallone), mentre nella seconda parte giocheremo una vera partita.

Cosa portare: giocheremo all'aperto, quindi una maglia termica o una felpa, spolverino per affrontare le prime sere d'autunno, scarpette da calcio (ma vanno bene anche quelle da ginnastica, in alternativa), cambio o necessario per la doccia.

Se volete maggiori approfondimenti sul nostro sport potete guardare il divertente video di Nelson, lo youtuber frisbista, che ha realizzato questa chicca per raccontare la sua passione!


Caratteristiche dell'Ultimate Frisbee
- E' uno sport innovativo: non prevede la presenza dell'arbitro, ma l'autoarbitraggio da parte dei giocatori, scopri di più sullo SOTG (Spirit Of The Game);
- si gioca misto (donne e uomini insieme), ma ha anche le categorie maschile e femminile;
- si gioca all'aria aperta (campo in erba di 100x37 m, ma anche sabbia) o indoor (soprattutto d'inverno);
- consente di esprimere in modo molto ampio doti atletiche e tecniche (salto, corsa, lancio), ma anche strategiche e tattiche (difese a uomo, a zona, a favore o contro vento), guarda i campioni dell'Ultimate ai massimi livelli: Week 15 - AUDL Top 10 Plays;
- è divertente! Siamo un gruppo di ragazzi che ha dato ascolto alla propria voglia di giocare, divertirsi, impegnarsi e viaggiare!

Per maggiori info scrivi a discover.cusverona@gmail.com o chiama Luca: 340-8790452

Ti aspettiamo!

sabato 19 agosto 2017

Amichevole Custoza - Discover

In giallo i Discover, in nero il Custoza.
Nata quasi per gioco dall'incontro di uno degli allenatori con il gruppo dei giovani di Custoza, dal nulla è stata organizzata la prima amichevole di Ultimate che la storia abbia visto tra una squadra di Custoza (frazione di Sommacampagna, VR) e i Discover, la squadra di Ultimate di Verona.
Durante il grest estivo di Custoza infatti, ecco comparire già due anni fa i primi frisbee, che per lungo tempo sono stati usati come giochi per disegnare divertenti parentesi nell'aria delle colline e del parco aquatico, ma che poi, nel tempo, hanno incuriosito sempre più grandi e piccolini iniziando ad essere richiesti anche durante i giochi preparati per il grest o nei momenti di svago tra un'attività e l'altra.
Quindi la svolta: durante una gita di formazione per gli animatori del grest ad inizio luglio, nel momento libero prima della cena, il parcheggio della casa sperduta nei campi è diventato il campo per una partita di allenamento che usava regole semplificate; il campo era un rettangolo di 40 metri per 10 circondato da due file di platani enormi, in discesa e con sassi grossi come mele. Ma la sensazione è stata incredibile! Dal niente la voglia di provare questo sport ha trasformato un momento di gioco in una prestazione, estremamente divertente ed equilibrata, con l'osservazione e la direzione della partita (spiegazione delle regole, gestione dei falli...) da parte di Luca F., giocatore dei Discover ma anche coordinatore del grest di Custoza.
Il giorno dopo l'esperienza è stata ripetuta, nello stesso parcheggio, con gli stessi disagi, ma con più intensità, riuscendo anche a impostare qualche accenno di semplice schema di attacco.
Non è passato molto ed i ragazzi di Custoza hanno imbastito una squadra, hanno lanciato una sfida alla squadra dei Discover e, dopo alcuni allenamenti specifici di preparazione, il 27 luglio scorso, sul campo sportivo di Custoza, si giocava la partita Custoza contro Discover, nella quale i ragazzi della neonata squadra hanno dato prova di un gioco decisamente fluido e fisico che, pur vedendoli uscire sconfitti, ha lasciato tutti di stucco per la passione e la voglia messe nel gioco.
Il commento alla partita, che è però un pensiero su questo fermento in seno alla comunità di Custoza, riguarda la sorpresa e la gioia sui volti di tutti alla fine delle tre partite disputate (una ufficiale con rivincita e la terza a squadre miste), l'impegno dei Discover nel mostrare come si giochi ad Ultimate a dei ragazzi che hanno espresso questo desiderio ma anche le stupende azioni e i flussi condotti dai giovani guidati dalla propria passione e dall'adattamento delle tattiche apprese ognuno nel proprio sport.
La storia dell'Ultimate a Custoza prosegue!

mercoledì 28 settembre 2016

Vieni a fare due tiri? - Open Day

Il 20 ottobre prossimo sarà l'occasione per provare un allenamento di Ultimate insieme agli istruttori federali e giocatori dei Discover. Sarà quindi possibile imparare i lanci base, i fondamenti dello sport, provare semplici esercizi e la partita conclusiva, provando in prima persona l'esperienza di giocare con un frisbee e vivere lo Spirito del Gioco!

Se volete inizire un percorso sportivo o se cercate una realtà nuova e diversa da tutte le altre, o se anche solo volete farvi un'idea di come sia questo interessante sport segnatevi la data in agenda!

20 ottobre | 19:30-21:30 | Largo San Nazaro 15, Verona | Palestra dell'istituto Giorgi

Non è necessario saper tirare né avere avere particolari conoscenze o esperienze pregresse.

L'inizio dell'allenamento è alle 19:30, si consiglia di arrivare qualche minuto prima per cambiarsi. L'allenamento si svolgerà nella palestra dell'istituto Giorgi, l'entrata alla palestra è in Largo San Nazaro 15: arrivando da via XX Settembre, alla fine della via, girare a sinistra in via San Nazaro; in fondo sulla destra, prima della curva, vedrete un grande cancello in ferro battuto, quella è l'entrata! Possibilità di doccia a fine allenamento.

Per tutte le informazioni o i dubbi potete chiamare Luca al 340-8790452 oppure scrivere a discover.cusverona@gmail.com, o lasciare un messaggio alla pagina facebook Discover Ultimate Verona.
Qualche info in più sull'Ultimate? Clicca qui: Ultimate Frisbee

Saremo presenti anche all'Open Day dello sport universitario presso il chiostro del Polo Zanotto in via San Francesco, mercoldì 5 ottobre dalle 14:00 alle 18:00!

mercoledì 29 giugno 2016

Promozione con brivido, ma anche vittoria nel SOTG

I Discover con lo stendardo dello Spirito del Gioco
Brivido alle finali di Cremona dei CIU per i Discover. Ma alla fine è grande gioia per la promozione nella Serie B 2017, che abbinata al premio per lo Spirito del Gioco rende questa stagione estremamente positiva per il club gialloblù.

Attesissima alla vigilia, dato il pieno di vittorie nel round robin, la compagine veronese conquista sì l'accesso alla Serie B 2017, ma come seconda classificata.
Già qualificata alle semifinali, la squadra allenata da Luca Fratton sbaraglia i Double D Milano (15-5) e conquista con autorevolezza la finale di playoff.
Ad attendere i veronesi però non c'è una delle compagini maggiormente accreditate alla vigilia, bensì i Kiss My Disc padroni di casa. Con una prestazione perfetta, parallelamente ad una performance sbiadita dei Discover, i lombardi vendicano la sconfitta nel girone e conquistano il pass diretto per la seconda categoria nazionale (6-8).

Costretti allo spareggio contro i Pirates Viareggio, i Discover ci hanno messo un po' a riordinare le idee, ma non falliscono il secondo match point, tenendo a distanza i toscani ed acciuffando il secondo biglietto per la Serie B con un netto 12-5.

Grande festa, quindi, per il team veronese che, pur rischiando di vedere sfumare in un nonnulla gli sforzi di una stagione, si vedono invece attribuire anche il premio per lo Spirit of the Game. Appuntamento per i CIU dell'anno prossimo, dunque, nei quali i Discover faranno di tutto per non essere la Cenerentola della categoria!

giovedì 28 aprile 2016

Terza tappa dei Campionati Italiani 2016



Altre tre vittorie per i Discover Verona
Michael Taranto nel post partita contro i Discobolo Rookies
Date le tre vittorie riportate nella prima tappa a Parma, le premesse erano le migliori per questo secondo appuntamento in terra marchigiana.  Si trattava della terza tappa complessiva CIU, visto che la seconda non prevedeva match di serie C.
A Fano i Discover portano a casa altre tre gioie: pur non facendo il pieno di punti, arriva aritmeticamente il primo posto nel round robin della serie C 2016 (leggi anche il resoconto sul sito della FIFD).

 I parziali contro le formazioni bolognesi CUSB Hornetz (16-5) e Discobolo Rookies (13-5) sono stati abbastanza netti.
Alla vigilia invece c'era molto interesse verso la sfida ai "cugini" UFO di Trento. Le due squadre si conoscono bene e spesso partecipano assieme ad eventi, come al Bolo Beach Tournament di inizio dicembre oppure l'amichevole di Pergine di fine anno.
Con gli atesini viene fuori una partita equilibrata, ma nella ripresa sono i Discover a scappare di tre mete, riuscendo a spuntarla per 12-9 dopo un soffertissimo cap.
Col primo posto assicurato, alla squadra del CUS Verona adesso non rimane che prepararsi al meglio per i playoff del 21 e 22 maggio a Cremona. I Discover saranno opposti alla vincente del quarto di finale tra quarta e quinta classificata della prima fase, ancora da decidere mancando due partite al termine del girone. I propositi per pensare in positivo però ci sono tutti.

sabato 5 marzo 2016

Parma - 21 Febbraio 2016 - 1°Tappa Campionati Italiani Ultimate Frisbee

Well begun is half done….tre vittorie su tre incontri e primo posto in Serie C.
Tutti in piedi sul divano…i Discover C sono !

Buon inizio per la squadra Ultimate Frisbee CUS Verona alla prima giornata dei Campionati Nazionali 2016 della Federazione Italiana Flying Disc. 

Che quest’anno i Discover VR fossero più agguerriti che mai lo si era già intuito dal loro buon ottavo posto Serie B ottenuto alla Coppa Primavera in quel di Bologna il 7 Febbraio scorso; in questo Torneo infatti le squadre escono allo scoperto per verificare il livello tecnico, tattico e atletico raggiunto in previsione dei campionati federali.

La 1°Tappa dei Campionati 2016 ha visto i Discover VR dover affrontare tre delle squadre più forti del Campionato di Serie C, ma questo ha sicuramente dato ulteriore motivazione alla squadra di Verona che ha ottenuto 3 vittorie con punteggi nettamente a suo favore che hanno permesso di portare a casa lo score massimo ottenibile di 9 punti senza lasciarne neanche uno ai Team incontrati; tutte le vittorie sono infatti arrivate senza aver dovuto raggiungere il CAP e con uno scarto maggiore a quattro mete. 

Il primo match ha visto opposti i Discover VR ai cremonesi Kiss My Disc; la tensione iniziale della partita inaugurale è scemata ben presto e i gialloblù hanno subito preso il largo chiudendo con un 10-3 finale e qualche giocata spettacolare.

La seconda partita contro i Double D Milano è stata ben amministrata tatticamente da Coach Luca Fratton ed il suo Team che chiude i conti con un 11-5 e tanta corsa ed energie spese nel migliore dei modi.

Il successo della terza ed ultima partita di giornata avviene per 9-4 contro i Pirates di Viareggio, squadra toscana di esperienza che con la sua attenta difesa a zona ha messo i Veronesi nelle condizioni di non poter permettersi alcuna distrazione.

Per la cronaca è da registrare che in queste tre vittorie i Discover VR hanno avuto la pesantissima assenza sul terreno di gioco del loro Allenatore/Capitano Luca Fratton, infortunatosi alla Coppa Primavera; ancora più merito quindi ai gialloblù per le vittorie conseguite ed un in bocca al lupo al loro Coach per un rientro da giocatore ancora più forte di prima.

In quest’ottica il Rooster dei Discover VR si sta dimostrando sempre più competitivo, il lavoro svolto nella preparazione invernale sta dando i frutti. 
In quel di Parma hanno brillato e fatto la differenza i giocatori con più esperienza, anche se di giovane età, come Capitano e Allenatore in seconda N.Brunelli e i sempre presenti Guerrini, Taranto, Guercio e Biasi ed il mix con i nuovi inserimenti Lucchetti, Bolognani, Rossignoli, Galvani, Sartori, S.Brunelli e Fraccaroli ha dato buone sensazioni.
Ulteriore nota positiva è che tante di queste new entry provengono dalla seconda squadra dei Discover CUS Ultimate Verona, gli LP allenati da Davide Conigliaro, che stanno dimostrando di progredire bene, divertirsi molto, acquisire sempre più passione ed essere costantemente in cerca di nuovi giocatori dando grande disponibilità a chi è interessato a venire a provare questo sport.

Ora i Discover VR sono già tornati ad allenarsi forte atleticamente e tatticamente in vista della prossima tappa dei Campionati Nazionali: gli UFO Trento e i bolognesi Hornetz e i giovanissimi Discobolo Rookies, prossime squadre che incontrerà, sono avvisate !